UN NUOVO MESE DI ESPERIENZE UNICHE NEL “TEATRO GASTRONOMICO” IN PIAZZA DELLA SCALA A MILANO

Un ricco programma all’insegna di sorprese ed eccellenza culinaria con gli chef dell’associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe, che presenteranno menu inediti e coinvolgeranno gli ospiti in un vero e proprio “racconto” del cibo

Per twittare questa notizia, copia e incolla http://mstr.cd/1I8PAB6  su Twitter  con hashtag #PricelessMilano

 

Milano, 12 giugno 2015 – Continuano le esperienze uniche al grande tavolo del Priceless Milano, il ristorante voluto da MasterCard sul tetto di Palazzo Beltrami, in Piazza della Scala, per i sei mesi di Expo. Per tutto il mese, nella cucina inaugurata dallo chef resident Antonello Colonna, si alterneranno sette nomi della prestigiosa Associazione JRE, per deliziare i 24 commensali con le loro creazioni.

Dall’8 al 12 giugno Marcello Trentini, chef del Magorabin di Torino, presenterà la sua “cucina torinese contemporanea”, proponendo i piatti della tradizione piemontese contaminati con culture diverse. La filosofia di Trentini è “sovvertire” il suo territorio, mescolando tecniche diverse e ricercando l’armonia attraverso ingredienti apparentemente inconciliabili, per una cucina costruita con il rigore della composizione sinfonica e l’improvvisazione del jazz.

 

Si prosegue il 13 e 14 giugno con Alexander Dressel del ristorante Friedrich Wilhelm dell’Hotel Bayrisches Haus a Potsdam. Dressel ha affinato il suo talento nelle cucine di Germania, Italia, Spagna, Svizzera e Austria. Coniuga tradizione e innovazione della cucina tedesca con sapori e ricordi di quella italiana. Base della sua cucina è l’accurata ricerca degli ingredienti, prodotti locali e biologici._4GB2484[1]

Toscano doc, Cristiano Tomei del ristorante L’Imbuto (Lucca), sarà al Priceless Milano dal 15 al 19 giugno per raccontare con i suoi piatti la sua cucina “pionieristica”. Dopo gli studi Tomei ha viaggiato in tutto il mondo e la sua cucina riflette la passione per culture diverse, unita al rigore nella scelta delle materie prime e all’utilizzo innovativo di elementi primitivi e tecniche di cottura. Tomei presenterà un menu inedito con bavarese fragole lamponi e ricci di mare; acqua di mare con “antico toscano” in infusione di acciughe, cetrioli e alghe; ricciola shabu shabu con albicocche marinate; ravioli all’olio e grana padano con polvere di cavolo nero; riso con cola artigianale al nero di seppia; artemisia e ostrica arrosto; corteccia crème caramel; torta di cioccolato bianco e olive amare; gelato di burrata e cognac.

Luciano Monosilio sarà al Priceless Milano il 20 e 21 giugno. Lo chef del Pipero al Rex, ristorante romano, propone una cucina dai sapori netti e curiosi, che strizza l’occhio alla sperimentazione, per un gusto che stupisce. Lo spirito innovativo si accompagna all’amore per la tradizione culinaria della sua terra, Albano Laziale, cui rende onore nelle sue ricette. Rinomata la sua carbonara, che è stata definita geniale nella sua essenzialità.

_4GB2493[1]Dal 22 al 26 giugno sarà poi la volta di Paolo Trippini, dell’omonimo ristorante a Civitella del Lago (Terni). A soli 27 anni ha preso in gestione il ristorante di famiglia, senza trascurare il suo percorso di studio e la formazione. Un’ eredità importante, quella di Paolo, che ha saputo esaltare le tradizioni della cucina dei nonni e dei genitori, mantenendo intatti i sapori della tradizione e puntando, comunque, a creazioni culinarie innovative, che puntano all’esaltazione dell’ingrediente e del gusto.

Il 27 e 28 giugno si prosegue con lo chef sloveno Jure Tomic di Osterija Debeluh, a Brežice. I suoi menu si basano su ingredienti locali e di stagione e la sua ricerca culinaria punta sulla purezza del gusto e alla selezione degli ingredienti.

Dal 29 giugno al 3 luglio sarà la volta di Daniele Usai del ristorante Il Tino di Ostia Lido (Roma) che ha rilevato con l’am_4GB2316[1]ico sommelier Claudio Bronzi. Usai proporrà piatti di cucina contemporanea, esaltati da curate tecniche di esecuzione, spaziando da sapori tipici del territorio fino a connubi più particolari, con una gamma di materie prime da tutto il mondo.

 

Chef Resident di Priceless Milano è Antonello Colonna, che ha cucinato al Priceless il 6 e 7 giugno e tornerà l’1 e il 2 agosto. Ogni suo piatto è interpretazione e valorizzazione della tradizione. Un fiume in piena, mosso dalla passione e dallo spirito di agonismo, con cui ogni giorno affronta le sue sfide, tanto da essere definito “Un anarchico ai fornelli”.

Per prenotazioni e informazioni: priceless.com/ristorante

 

MasterCard (NYSE: MA), www.mastercard.com, è un’azienda che opera nel settore delle tecnologie per i pagamenti internazionali. Gestisce la più rapida rete di elaborazione di pagamenti al mondo, collegando consumatori, istituti finanziari, commercianti, governi e aziende in oltre 210 paesi e territori. I prodotti e le soluzioni MasterCard rendono le attività commerciali di tutti i giorni – come per esempio fare shopping, viaggiare, dirigere un’impresa e gestire le finanze – più facili, più sicure e più efficienti per tutti. Seguici su Twitter @MasterCardNews, @MasterCardIT e partecipa alla discussione sul Cashless Conversations Blog e abbonati per ricevere le ultime news.

 

Contatti

MasterCard

Giuliana Abbate, Tel +39 06 49259223, giuliana_abbate@mastercard.com