Lo studio sottolinea la crescente importanza che le informazioni, linnovazione e le esperienze giocano nello sviluppo delle smart city del futuro 

Roma e Milano le città italiane che attraggono più visitatori stranieri

Per twittare questa notizia, copia e incolla http://mstr.cd/1HMNkzf su Twitter con hashtag #GDCI15

 

Milano – 4 giugno 2015 – Londra mantiene la prima posizione tra le destinazioni internazionali di viaggio per la quinta volta in sette anni, secondo l’indice annuale Global Destination Cities Index di MasterCard. Le città italiane più amate dai visitatori stranieri sono Roma e Milano, con un primato costante a livello internazionale per numero di visitatori.

Grazie alle informazioni raccolte sui flussi dei viaggiatori, il Global Destination Cities Index offre una classifica delle 132 città più visitate al mondo. L’indice, molto più di una semplice statistica sui temi del viaggio, offre un quadro completo degli spostamenti delle persone nel mondo e mostra l’importanza delle città di tutto il mondo come luoghi di residenza, destinazioni di viaggio e motori della crescita.

In base allo studio, si prevede che Londra accoglierà 18,82 milioni di visitatori internazionali nel 2015, poco più di Bangkok, la seconda classificata. Le due città si sono attestate nelle prime posizioni della classifica da quando viene realizzato. Le previsioni concernenti il numero di viaggiatori con pernottamento per le altre città della top ten sono:

 

  • Bangkok – 18,24 milioniGDCI15
  • Parigi – 16,06 milioni di visitatori
  • Dubai – 14,26 milioni di visitatori
  • Istanbul – 12,56 milioni di visitatori
  • New York – 12,27 milioni di visitatori
  • Singapore – 11,88 milioni di visitatori
  • Kuala Lumpur – 11,12 milioni di visitatori
  • Seul – 10,35 milioni di visitatori
  • Hong Kong – 8,66 milioni di visitatori

 

“MasterCard è consapevole dell’importante ruolo giocato dalle destinazioni top in tutto il mondo, sia per i visitatori che per i loro abitanti,” ha dichiarato Ann Cairns, President International Markets di MasterCard. “Lo studio di quest’anno ci aiuta a comprendere quanto le città di tutto il mondo siano interconnesse tra loro e quale ruolo significativo svolgano nel mettere in comunicazione e offrire opportunità a un numero di persone sempre maggiore.”

 

I fattori trainanti delle Global Cities in tutto il mondo

Si prevede che nel 2015 saranno realizzati quasi 383 milioni di viaggi con pernottamento tra le 132 città dell’indice, che si tradurranno in un’elevata domanda di beni, servizi ed esperienze, per una spesa totale di 360 miliardi di dollari nel corso delle visite.

Secondo il rapporto delle Nazioni Unite sulle prospettive dell’urbanizzazione mondiale, entro il 2050 due terzi della popolazione mondiale vivranno in grandi città. Prevedendo il numero di viaggiatori internazionali con pernottamento, l’indice Global Destination Cities Index evidenzia le infrastrutture necessarie per soddisfare le aspettative di residenti e visitatori.

Le aziende e i governi possono avvalersi di queste informazioni per identificare gli ambiti (dai mezzi di trasporto alle esperienze culturali e alle infrastrutture) in cui sono necessari investimenti per favorire ulteriore crescita, innovazione e sostenibilità.

“L’indice è solo un punto di partenza. Grazie a una potente combinazione di informazioni, innovazione ed esperienze, MasterCard contribuisce allo sviluppo delle smart cities del futuro”,  ha concluso Cairns.

 

Roma e Milano tra le prime 20 destinazioni al mondo e tra le prime 10 in Europa

Con una crescita di visitatori del 5% rispetto al 2014, Roma si classifica al 14° posto nella classifica globale mantenendo una posizione stabile rispetto allo scorso anno; è seguita da Milano (al 15° posto della classifica complessiva e al 7° posto tra le città europee).

Nella classifica delle città più diversificate al mondo, per città di provenienza, Roma conquista la 7° posizione, con il 50% dei visitatori internazionali con pernottamento provenienti da 14 città diverse, mentre Milano è alla posizione 11° con il 50% dei visitatori provenienti da 10 città diverse.

In Italia Priceless Rome (www.priceless.com/rome) è il programma di MasterCard che offre ai titolari di carta privilegi unici, per vivere la città di Roma da una nuova prospettiva. Esperienze già attive e molte altre ancora in arrivo, comprese visite private ed esclusive a musei, incontri riservati con grandi musicisti e direttori d’orchestra, lo shopping con offerte dedicate, momenti gastronomici unici nei templi del gusto, attività divertenti da svolgere con i propri figli in location d’eccezione della cultura e dell’arte, biglietti per i migliori eventi sportivi e molto altro.

 

Innovazione delle infrastrutture e Consumer Experience

Grandi città come Londra e Chicago stanno sviluppando un sistema di trasporto pubblico aperto e interoperabile grazie ai pagamenti mobili e contactless di MasterCard. L’efficienza delle operazioni aiuta a sostenere gli investimenti in altre infrastrutture.

MasterCard ha anche sviluppato programmi di marketing dedicati ai consumatori per promuovere il ruolo significativo che le città svolgono come centri d’interazione umana. Infatti, sei tra le prime 10 Global Destination Cities sono anche Priceless Cities, la piattaforma globale e unica nel suo genere di MasterCard, che offre esperienze uniche, accesso privilegiato ad eventi e attrazioni, e speciali offerte dagli esercenti.

 

Destination Cities: cattura le tendenze

 

A livello globale si possono identificare alcune tendenze principali, tra cui:

 

  • Asia/Pacifico – quest’area ospita tre delle quattro destinazioni che hanno registrato la crescita maggiore tra il 2009 e il 2015, ossia Colombo, Chengdu e Osaka.
  • Europa – Istanbul è la destinazione più diversificata, con il 50% dei visitatori internazionali con pernottamento provenienti da 33 città diverse.
  • America Latina – Lima è sia la principale destinazione, sia la città con la crescita maggiore in quest’area, con circa il 50% di visitatori internazionali con pernottamento in più rispetto a Città del Messico, la seconda classificata.
  • Medio Oriente e Africa – Dubai continua a essere una delle città a maggiore crescita nella top ten globale, mentre Abu Dhabi è stata, a livello assoluto, la terza destinazione in termini di incremento di visitatori tra il 2009 e il 2015.
  • Nord America – Houston è la città del Nord America con la crescita maggiore dal 2009 e l’unica in quest’area con un incremento di visitatori a doppia cifra.

 

Il Global Destination Cities Index di MasterCard

Nell’indice, le città di destinazione vengono classificate in base al numero di arrivi totali di visitatori internazionali con pernottamento e alla loro spesa, fornendo inoltre previsioni di crescita dei visitatori e dei passeggeri per il 2015.

Per determinare gli arrivi di visitatori internazionali con pernottamento e la loro spesa in ciascuna delle 132 città vengono utilizzati dati pubblici, con l’impiego di un apposito algoritmo, e dedicando particolare attenzione all’eliminazione dell’effetto hub in casi come Singapore, Dubai, Amsterdam e Francoforte.

L’indice e i rapporti correlati non si basano sui volumi o sui dati delle transazioni di MasterCard.

 

MasterCard:

MasterCard (NYSE: MA), www.mastercard.com, è un’azienda che opera nel settore delle tecnologie per i pagamenti internazionali. Gestisce la più rapida rete di elaborazione di pagamenti al mondo, collegando consumatori, istituti finanziari, commercianti, governi e aziende in oltre 210 paesi e territori. I prodotti e le soluzioni MasterCard rendono le attività commerciali di tutti i giorni – come per esempio fare shopping, viaggiare, dirigere un’impresa e gestire le finanze – più facili, più sicure e più efficienti per tutti. Seguici su Twitter @MasterCardNews, @MasterCardIT e partecipa alla discussione sul Cashless Conversations Blog e abbonati per ricevere le ultime news.

 

 

Contatti:

MasterCard

Giuliana Abbate, Tel +39 0649259223, giuliana_abbate@mastercard.com

 

FleishmanHillard

Laura Meroni, Tel +39 02 31804 707, laura.meroni@fleishmaneurope.com

Edoardo Grandi, Tel + 39 02 31804 710, edoardo.grandi@fleishmaneurope.com

Monica Vinco, Tel +39 02 31804 705, monica.vinco@fleishmaneurope.com