Per twittare questa notizia, copia e incolla https://mstr.cd/2Q7eOzG su Twitter con hashtag #Mastercard

 

Milano, 3 dicembre 2018Mastercard (NYSE: MA) e Microsoft (Nasdaq “MSFT” @microsoft) annunciano oggi una collaborazione strategica per migliorare la gestione quotidiana e l’utilizzo della propria identità digitale.

Attualmente, la verifica della propria identità online è ancora legata a una prova fisica o digitale gestita da un’entità  centrale, che si tratti del numero del passaporto, della verifica dell’indirizzo di residenza, del numero della patente di guida o delle credenziali di accesso La necessità di verificare l’identità delle persone ” si trasforma automaticamente in un enorme onere per i singoli cittadini, che devono ricordare innumerevoli password e sono sempre più soggetti a una maggiore complessità nel dimostrare la propria identità e nel gestire i propri dati. Lavorando insieme, Mastercard e Microsoft mirano a fornire alle persone una soluzione immediata e sicura per verificare la propria identità digitale in ogni momento.

La risposta a queste sfide è un servizio che permetterebbe alle persone di accedere, controllare e condividere i propri dati identitari a loro piacimento, sui dispositivi che utilizzano quotidianamente.

L’attuale panorama dell’identità digitale è frammentario e incoerente e ciò che funziona in un paese spesso non funziona in un altro. Abbiamo l’opportunità di creare un sistema che mette le persone al primo posto, dando loro il controllo dei dati della propria identità e del luogo in cui vengono utilizzati” afferma Ajay Bhalla, Presidente cyber e intelligence solutions Mastercard. “Lavorando con Microsoft stiamo facendo un passo in avanti verso la realizzazione di un servizio di identità digitale interoperabile a livello globale di cui daremo presto maggiori dettagli“.

L’accesso a un’identità digitale universalmente riconosciuta potrebbe sbloccare esperienze innovative e semplificate per le persone che interagiscono con le imprese, i fornitori di servizi e la loro comunità online, tra cui:

 

  • Servizi finanziari: migliorare e velocizzare il processo di identificazione del richiedente per aprire un nuovo conto, richiedere un prestito o un account per i servizi di pagamento;
  • Commercio: consentire un’esperienza di shopping più personalizzata ed efficiente online e nei negozi, indipendentemente dal tipo di pagamento, dal dispositivo o dal fornitore di servizi;
  • Servizi governativi: semplificare le interazioni con il governo, agenzie e servizi – come la presentazione delle documentazioni sulle tasse, la richiesta di passaporti o l’assicurazione di pagamenti di sostegno (es. previdenza sociale);
  • Servizi digitali: ottimizzare e semplificare l’utilizzo di e-mail, social media, servizi di streaming di film / musica e piattaforme di condivisione di risorse

L’identità digitale è una pietra miliare per la vita delle persone, per il loro lavoro e per il loro tempo libero“, ha affermato Joy Chik, VP corporate Identity, Microsoft. “Crediamo che la gente debba poter controllare la propria identità digitale e i propri dati, e siamo entusiasti della collaborazione avviata con Mastercard per portare in vita nuove innovazioni in quest’ambito”.

La collaborazione tra Mastercard e Microsoft sull’identità digitale potrebbe essere anche da stimolo per risolvere sfide come:

  • Identity Inclusion: oltre 1 miliardo di persone, in maggioranza donne, bambini e rifugiati, non sono ufficialmente riconosciuti; l’identità digitale può migliorare il loro accesso ai servizi sanitari, finanziari e sociali.
  • Verifica dell’identità: un’unica identità digitale, utilizzabile in più occasioni, può aiutare le persone a interagire con più semplicità con commercianti, banche, agenzie governative e innumerevoli altri fornitori di servizi digitali con maggiore integrità, costi inferiori e minori problematiche.
  • Prevenzione dalle frodi: una singola identità digitale può aiutare a ridurre le frodi nei pagamenti e il furto di identità sotto varie forme.

Quest’iniziativa servirà come punto di partenza per i nuovi servizi Mastercard basati su Microsoft Azure e costruiti in collaborazione con i leader nel settore bancario, operatori di rete mobile, governi e imprese. Microsoft e Mastercard stanno collaborando per mettere insieme la loro expertise e i rispettivi punti di forza: l’esperienza di Microsoft nella identity technology e quella di Mastercard nell’organizzare in modo sicuro interazioni digitali in un complesso ecosistema multi-stakeholder.

Ulteriori dettagli su questa collaborazione saranno condivisi nei prossimi mesi.

 

###

 

Mastercard
Mastercard (NYSE: MA), www.mastercard.com, è un’azienda che opera nel settore delle tecnologie per i pagamenti internazionali. Gestisce la più rapida rete di elaborazione di pagamenti al mondo, collegando consumatori, istituti finanziari, commercianti, governi e aziende in oltre 210 paesi e territori. I prodotti e le soluzioni Mastercard rendono le attività commerciali di tutti i giorni – come per esempio fare shopping, viaggiare, dirigere un’impresa e gestire le finanze – più facili, più sicure e più efficienti per tutti. Seguici su Twitter @MastercardNews, @MastercardIT e partecipa alla discussione sul Cashless Conversations Blog e abbonati per ricevere le ultime news.

Informazioni su Microsoft

Microsoft (Nasdaq “MSFT” @ microsoft) consente la trasformazione digitale per l’era di un cloud intelligente e di un vantaggio intelligente. La sua missione è di responsabilizzare ogni persona e ogni organizzazione sul pianeta per ottenere sempre di più. Per ulteriori informazioni sugli sforzi dell’identità decentralizzata di Microsoft, visitare il sito Web www.microsoft.com/ownyouridentity .

 

Contatti:
Mastercard
Giuliana Abbate, Giuliana.Abbate@mastercard.com

FleishmanHillard
Laura Meroni, Tel +39 02 31804 707, laura.meroni@omnicomprgroup.com
Edoardo Grandi, Tel + 39 02 31804 710, edoardo.grandi@omnicomprgroup.com
Stefano Schintu, stefano.schintu@omnicomprgroup.com